Monastero francescano di Dubrovnik

Monastero francescano di Dubrovnik

Costruito nel XIV secolo, il monastero francescano di Dubrovnik è una delle tappe obbligate della città. Al suo interno vanta un meraviglioso patio gotico, una biblioteca con volumi storici e la terza farmacia più antica del mondo.

A metà del XIV secolo, la Repubblica di Ragusa viveva un periodo di prosperità senza precedenti, prosperità che spinse buona parte della popolazione a trasferirsi all'interno della mura, fra cui i monaci francescani di Dubrovnik. La costruzione del monastero ebbe inizio nel 1317, proprio nell'arteria principale della città, Stradun, di fronte alla Fontana di Onofrio.

La parte più bella del monastero è il patio interno in stile gotico, costituito da 120 colonne e capitelli decorati con motivi vegetali e animali. Al centro del patio vi è un pozzo di pietra con una statua di San Francesco.

Nei pressi del monastero vi è una chiesa barocca composta da una sola navata. Sia la chiesa sia il monastero furono distrutti dal terremoto del 1667, il peggiore nella storia di Dubrovnik.

La farmacia del monastero francescano

Con la costruzione del monastero, i monaci francescani diedero vita ad una farmacia con medicinali e ricette per le malattie che si diffusero rapidamente fra la popolazione di Dubrovnik. La farmacia del monastero è operativa dal XIV secolo, dato che la conferisce il titolo di terza farmacia più antica del mondo.

Oggigiorno è possibile osservare i mobili originali e gli strumenti utilizzati dai monaci per elaborare le ricette. Inoltre, nei pressi della farmacia si trova la biblioteca del monastero, all'interno della quale sono custoditi volumi storici, libri di medicina e corali della chiesa.

Curiosità

  • Se vi capitasse di vedere persone saltare nei pressi del portico del monastero francescano, non preoccupatevi: non sono pazzi. Si dice, infatti, che colui che riesca a salire sul masso che sporge dalla facciata, togliersi la maglietta e rimettersela senza cadere potrà esprimere un desiderio.
  • Narra la leggenda che, fra le migliaia di volumi della biblioteca del monastero, si trovi un manoscritto con la ricetta dell'elisir dell'eterna giovinezza.
  • All'interno della chiesa francescana è sepolto il poeta più importante della lingua croata: Ivan Gundulić.

Orario

Tutti i giorni dalle 09:00 alle 17:00.

Prezzo

Biglietto generale: 40kn (5,90US$)
Biglietto studenti: 20kn (2,90US$)
L'ingresso alla chiesa è gratuito.